fbpx
Cosa è la SEO e come Funziona

Cosa è la SEO e come Funziona

Cos’è la SEO e come funziona?

SEO (Search Engine Optimization, Search Engine Optimization) è uno sviluppo e una promozione completi di un sito Web per raggiungere le prime posizioni nei risultati dei motori di ricerca (SERP) per query selezionate al fine di aumentare il traffico e generare ulteriori entrate.

  • Cos’è il SEO e come funziona?
  • Come si sta evolvendo la SEO?
  • Cosa sono i risultati di ricerca oggi?
  • Ottimizzazione del sito web o come funziona la SEO?
  • Ottimizzazione interna
  • Ottimizzazione esterna
  • Tipi di ottimizzazione
  • Confronto: pubblicità SEO e PPC
  • Strumenti SEO

Maggiore è la posizione del sito nei risultati di ricerca, maggiore sarà il numero di utenti che vi accedono. Pertanto, funziona su:

  • aumentare la conformità delle pagine con le query di ricerca (pertinenza),
  • ottimizzazione della struttura e dei contenuti,
  • migliorare i fattori commerciali,
  • ottimizzazione del codice della pagina,
  • accumulo di fattori esterni di importanza della risorsa.
     

Le regole di ottimizzazione sono impostate dai motori di ricerca. Ognuno di loro utilizza e aggiorna regolarmente i propri algoritmi di ranking, composti da molti fattori. E sebbene le formule siano tenute segrete, gli esperti sanno quali fattori hanno più peso. Agendo su di essi, puoi migliorare la posizione delle query chiave nei risultati di ricerca e diconseguenza scalare la SERP di Google con il tuo Sito Web.

Il comportamento dell’utente, la facilità d’uso e la velocità di caricamento del sito sono estremamente importanti per i risultati della promozione. Con lo sviluppo e la complicazione degli algoritmi, l’importanza dei fattori di cui sopra è in costante aumento, il che alla fine rende i risultati della ricerca di qualità superiore. I motori di ricerca si sforzano di fornire il materiale più utile alla richiesta di un utente. Di conseguenza, i proprietari delle risorse devono pubblicare i contenuti più interessanti per il proprio pubblico.

E se funziona oggi, non è un dato di fatto che funzionerà domani. I servizi cambiano continuamente, si ricostruiscono. Gli approcci stanno cambiando insieme a loro.

Come si sta evolvendo la SEO?

Inizio

La SEO è iniziata con l’emergere e lo sviluppo dei motori di ricerca a metà degli anni ’90. In questo momento, i motori di ricerca selezionavano le risorse secondo un principio molto semplice: prendevano in considerazione le parole che erano nel testo delle pagine.

La SEO prima del 1998 era lo spam chiave. I primi risultati di ricerca includevano risorse Web con approssimativamente i seguenti testi: “Scarpe da ginastica in Vendita a Milano”. I risultati della ricerca sono stati terribili e i massimi erano per lo più spam.Periodo di riferimentoNel 1998, Google ha fatto la prima rivoluzione SEO lanciando il periodo di collegamento. Il motore di ricerca ha implementato l’algoritmo di posizionamento dei link PageRank, che calcola il peso della pagina contando l’importanza dei link ad essa connessi.
Più link ha una pagina, più è importante.

Il TIC (Teconologie dell’informazione e della comunicazione) determina le autorità delle risorse di Internet, tenendo conto delle caratteristiche qualitative dei collegamenti da altre risorse Internet.

In queste condizioni, la SEO inizia a svilupparsi abbastanza rapidamente. Compaiono le prime agenzie che forniscono servizi di ottimizzazione di siti web, nasce un attività di link: compaiono venditori di link, servizi di promozione automatica e script per lo scambio di link.

Gli albori del link SEO sono stati tra il 2005 e il 2009, era un periodo di grandi budget per i link con garanzie del 100%. La SEO stava diventando un’attività altamente redditizia.Apprendimento AutomaticoNel 2009 ha avuto luogo la seconda rivoluzione: l’introduzione di algoritmi di apprendimento automatico nei motori di ricerca. Uno dei migliori algoritmi di apprendimento automatico è Matrixnet, inventato da Yandex il motore di ricerca Russo.

Viene utilizzato per costruire una formula di classificazione per il motore di ricerca con lo stesso nome. Infatti è la macchina a scrivere la formula, pertanto, dal 2009, la SEO richiede conoscenze più pprofondite e duro lavoro.Periodo non referenziatoIl 2012 segna l’inizio di un periodo di non referenziazione e i motori di ricerca combattono contro i link. Nell’Aprile del 2012 Google lancia l’algoritmo Penguin. Blocca le risorse Internet per i collegamenti di bassa qualità creati da Webmaster al fine di influenzare le classifiche.

Seguendolo, nel marzo 2014,  Yandex smette di tenere conto del fattore di collegamatno nel Ranking per le query commerciali. E a maggio 2015 Yandex introduce l’algoritmo di Minusinsk, che periodicamente identifica i leader nell’acquisto di link e li limita nel ranking. La promozione solo acquistando link è diventata inutile.

In questo momento, le aziende iniziano a provare a studiare algoritmi di Ranking per capire su quali fattori concentrarsi. Sono in fase di sviluppo vari modelli di promozione, vengono sperimentate nuove strategie e metodi.La SEO modernaNel 2016, gli specialisti erano finalmente convinti che la promozione del sito web fosse possibile attraverso il suo Sviluppo. L’unica decisione giusta è un miglioramento sistematico del servizio, dei contenuti e del design, ovvero un investimento in praticità e originalità.

Da allora, l’ottimizzazione tecnica e dei motori di ricerca, il design l’usabilità, la qualità dei contenuti, i fattori commerciali e comportamentali, i segnali sociali, la qualità del profilo di collegamento (ci sono oltre 800 fattori SEO) sono diventati di elevata importanza e peso, il cui cambiamento è regolare.

I collegamenti di qualità continuano a funzionare. Invece di acquistare i link, vengono utilizzati pubblicità, PR e content Marketing.ConclusioneOggi è necessarie promuovere una risorsa web in modo integrato, tenendo conto di tutti i fattori. I metodi che hanno funzinato in passato potrebbero NON funzionare più oggi. Devi seguire le notizie SEO e affidarti ad esperti come  il Team di MySeoAds.

Ottimizzazione del sito web e come funziona la SEO

​I motori di ricerca si sforzano costantemente di migliorare la qualità dei risultati della ricerca, quindi è necessario promuovere la risorsa Internet in modo completo. Ora si sta lavorando con il lato tecnico, il contenuto come fattore decisivo, la praticità, l’usabilità, la corretta visualizzazione sui vari dispositivi e l’attrazione dei collegamenti naturali.

Il lavoro si divide in due sottotipi: ottimizzazione interna ed esterna.Ottimizzazione InternaLe azioni di ottimizzazione interna migliorano il sito e hanno un impatto diretto sulla sua posizione nel sito. Le opere si suddividono in:

  • compilazione di un nucleo semantico (selezione di parole chiave per le quali si prevede di promuovere la risorsa);
  • miglioramento della struttura interna della risorsa (CNC, Robots.txt, sitemap);
  • eliminazione degli errori tecnici (pagine duplicate, collegamenti interrotti, aumento della velocità di caricamento del sito);
  • miglioramento continuo dell’usabilità della risorsa (comodità per gli utenti);
  • aumentare la pertinenza delle pagine (conformità alla richiesta dell’utente);
  • ottimizzazione delle immagini;
  • implementazione del collegamento interno.
  • L’ottimizzazione interna è il lavoro che richiede più tempo, deve essere svolto costantemente. Il successo del tuo progetto dipende dall’ottimizzazione interna nel suo complesso.

Il sito dovrebbe essere di alta qualità, veloce, facile da usare e fornire completamente le informazioni per le quali sono venuti da te.Ottimizzazione esternaL’ottimizzazione esterna è il link building, ad es. ottenere link al tuo sito da altre risorse.

Di fronte alla più dura lotta dei motori di ricerca con i link, il problema principale è la selezione di un buon sito donatore. Il miglior risultato è dato dai collegamenti da siti tematici affidabili e non spam.

Nel processo di ottimizzazione esterna, viene formato un elenco di “donatori”, vengono sviluppati i testi dei collegamenti e l’ambiente near-link, dopodiché vengono inseriti.

Per costruire una massa di link naturale e di alta qualità, utilizza metodi di acquisizione di link che non siano in contraddizione con le regole, ad esempio:

  • pubblicazione costante di nuove informazioni e materiali interessanti che gli utenti condivideranno;
  • registrazione nei motori di ricerca e nei cataloghi;
  • scambiare collegamenti con risorse popolari e di alta qualità;
  • posizionamento di comunicati stampa;
  • attività su forum e blog.
     

Il processo di ottimizzazione include anche l’analisi competitiva, che permette di capire cosa manca al sito per la crescita.

Tipi di ottimizzazione

Gli specialisti SEO dividono condizionatamente i metodi di ottimizzazione in bianco, grigio e nero, a seconda che vengano seguite le regole dei motori di ricerca. Qualsiasi metodo implica l’uso di tecniche che influenzano direttamente o indirettamente il lavoro dei robot.SEO biancaOttimizzazione SEO bianca : lavora su una risorsa senza utilizzare metodi di promozione ufficialmente vietati che potrebbero influire sugli algoritmi di ricerca.SEO grigiaI metodi grigi non sono ufficialmente vietati, ma il loro uso può essere considerato un aumento innaturale della popolarità. Alcuni motori di ricerca bloccano questi siti.SEO neraPer l’ottimizzazione SEO nera, sono metodi contrari alle regole. Il rischio di cadere sotto i filtri e le sanzioni dei motori di ricerca è altissimo.Qualsiasi SEO prevede l’uso di tecniche che influenzano direttamente o indirettamente il lavoro dei robot. Tuttavia, i SEO e gli esperti di marketing “bianchi” non infrangono le regole del gioco. Seguono i consigli dei motori di ricerca per creare buoni siti web e ottimizzarli. Le informazioni sono disponibili pubblicamente nel Centro assistenza di Google Search Console.Confronto: pubblicità SEO e PPCÈ possibile promuovere siti su Internet al fine di aumentare il traffico verso la risorsa in diversi modi, ad esempio utilizzando pubblicità contestuale sui media, o social network, attività di PR, crowd marketing. La scelta del metodo di promozione dipende dal tipo di progetto, dagli obiettivi e dal budget del proprietario. Ma la SEO è giustamente considerata la base della promozione.

Tradizionalmente, l’ottimizzazione dei motori di ricerca è il metodo più affidabile e promettente. Poiché nel processo di lavoro il sito si sta sviluppando e migliorando in modo completo. Se un sito è classificato in alto per una parola chiave popolare, nuovi visitatori verranno costantemente ad esso. Il traffico organico, come mostra la pratica, è quello che genera più conversioni. Investire in SEO ti ripagherà sicuramente.

Confrontiamo la SEO con il suo principale concorrente, la pubblicità contestuale (PPC).SEO-   Il risultato è ritardato nel tempo

+  Il volume di traffico attratto non dipende dal budget

–   Le correzzioni di lavoro richiedono tempo

+  Effetto a lungo termine, il traffico organico continua a fluire anche dopo la fine dei lavori

+  Crescita naturale della lista delle richieste senza aumentare il budget per la promozione a causa di occorrenze nei testi

–   Mancanza di garanzie di stabilità delle posizioni su richiestaPPC+  Risultato Istantaneo

–   Pagamento per le campagne

+  Possibilità di apportare tempestivamente modifiche alla campagna pubblicitaria

–  Quando interrompi una campagna pubblicitaria, il flusso di clienti si interrompe

–  L’aumento dell’elenco delle richieste per le quali viene attratto il traffico aumenta i costi.

+  Posizioni FisseIn effetti, SEO e PPCaffrontano obiettivi diversi. Il loro utilizzo congiunto dà un effetto sinergico: aumenta la visibilità a causa di fattori comportamentali, ti consente di resistere rapidamente allo sfondo di informazioni negative e gestire la tua reputazione, testare le modifiche, identificare le parole chiave più utilizzate, livellare il calo stagionale delle vendite e molto altro ancora.

Di conseguenza, la SEO viene utilizzata come metodo principale per attirare traffico mirato e tutto il resto viene utilizzato come supporto secondario.Strumenti SEONelle attuali condizioni di concorrenza e nella complessità del mercato della promozione non si può fare a meno dell’utilizzo di programmi e servizi di assistenza. I più apprezzati sono:

  1. KeyCollector è un programma a pagamento per la creazione di un nucleo semantico. Non ci sono analoghi gratuiti completi.
  2. SEO Zoom è un crawler desktop a pagamento. Un analogo gratuito, ma con funzionalità limitate, è Xenu.
  3. Advego Plagiatus, Etxt Antiplagiat – servizi gratuiti per verificare l’unicità del testo.
  4. Semrush.com è un servizio a pagamento per la ricerca concorrente. 
  5. Serpstat.com è un servizio multifunzionale a pagamento che ti consente di monitorare le posizioni, analizzare i backlink, frasi chiave, controllare un sito e analizzare i concorrenti. Non ci sono analoghi per lavorare con Yandex.
  6. Ahrefs.com è un servizio di analisi di link esterni a pagamento.
  7. ionos.it è un servizio per verificare la fiducia del sito e valutare la qualità della massa del collegamento.
  8. SEO Zoom è un servizio per analizzare i link dei concorrenti.
  9. Whoishostingthis.com è un servizio di verifica dell’hosting.
  10. Builtwith.com: il servizio mostra le principali caratteristiche tecniche della risorsa Internet.

ConclusioneLa SEO è stata il modo principale per indirizzare il traffico a un sito Web sin dall’inizio dei motori di ricerca. Dichiarazioni che scomparirà hanno cominciato ad apparire all’inizio del suo sviluppo – dal 1997. Tuttavia, in ogni fase della sua esistenza, la SEO sta cambiando, adattandosi a nuovi algoritmi, filtri e fattori di ranking. L’ottimizzazione per i motori di ricerca sarà richiesta finché le persone cercheranno informazioni sul web.

Se lo desideri, puoi immergerti autonomamente nello studio delle regole dei motori di ricerca e del marketing su Internet. Tieni traccia delle ultime notizie e tendenze del settore, aggiorna costantemente le tue conoscenze. Ma se non hai tempo per questo, il nostro Team è sempre pronto a offrire un’assistenza di alta qualità.

Contattaci per una consulenza Gratuita oggi e consulta i nostri prezzi andando a questa pagina: Prezzi SEO.

A presto.

Julius

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.